Non è la moda del momento, a garantirlo sono i numerosi studi effettuati nell’ambito dell’integrazione orale, si parla tanto di quanto sia importante curare il proprio aspetto “prima dall’interno” et voilà, i drink a base di collagene spopolano sul mercato e ripeto non è solo moda ma bensì un pool di sostanze altamente concentrate tra cui collagene e acido jaluronico che sapientemente unite insieme agiscono nel nostro organismo migliorando nel tempo, pelle capelli e unghie e aiutandoci a rendere super la nostra skin routine semplicemente sorseggiando (preferibilmente al mattino a stomaco vuoto) il magico elisir, l’integrazione di questo beauty drink va effettuata per 90 giorni, non mi resta che spoilerare la mia esperienza e dirvi cosa ne penso ma soprattutto che dice la mia pelle!

Da fanatica di skincare, e non solo per professione ma proprio per esigenza, la prima cosa che posso dire è che sin dal primo drink mi piazzavo davanti allo specchio ad osservare ogni santo giorno tutti i minimi cambiamenti, beh la prima settimana non notavo niente di niente, però ovviamente avendo conoscenza delle sostanze mi sono detta: come ogni integrazione che si rispetti deve fare il suo corso e devo armarmi di pazienza, la seconda settimana diciamo che avevo la sensazione di sentirmi come dire, più idratata, però continuavo a ripetermi che certo lo ero senz’altro, vivo di skincare Coreana!!! Però il primo mese è volato da lì ho capito e ho cominciato a vedere una differenza tangibile, la pelle ha iniziato ad essere particolarmente luminosa elastica splendente, io da studiosa sono scettica e maledettamente severa con me stessa e con i brand ai quali mi accosto, ma devo dirlo, i 90 giorni sono essenziali al fine di ottenere un risultato pieno ricco e duraturo; non ho mai ecceduto con make-up ma posso dire con immenso orgoglio che sulle mie foto scrivo a caratteri cubitali #NOFILTER me lo merito! Il tessuto si è ricompattato la pelle ha preso nuova vita i capelli sono luminosi! Soprattutto sarò anni luce lontana dal danno attinico” ormai alle porte (danno solare) in quanto ho fatto scorta di sostanze buone che si sono messe in prima linea per difendere la mia barriera cutanea… in piccola in minuscola parte c’è anche che mi sono sentita chic, sorseggiare collagene, questa si che è una bella idea. Quindi a tutte voi addict di bellezza cosa state aspettando! Direi a questo punto che dobbiamo alzare in alto i flaconcini e fare CIN CIN! Alla pelle!

Deborah Cannas