I PROFUMI E LA MEMORIA

Quanto è importante un odore, a cosa ci lega e perché spesso se sentiamo un profumo siamo portati a sorridere o a storcere il naso?

Il profumo è memoria, memoria di un passato felice o triste, memoria di un ricordo, quella festa di famiglia dove da bimbi ci siamo divertiti tanto, il ricordo del nostro primo bacio, il pensiero di una litigata con un amica, il ricordo di una vacanza felice e tanto altro, i profumi dominano le nostre emozioni e sono in grado di riportarci indietro nel tempo in un istante! Quanto sono importanti le fragranze anche quando le ricerchiamo su un bagnoschiuma su una crema o su un profumo? Sono fondamentali perché ci identifichiamo in esse e strutturano in un certo qual modo la nostra personalità! Io sono il profumo che indosso e siamo fautori a nostra volta del ricordo futuro di qualcun altro, se penso a mia madre la penso sempre con lo stesso profumo, e nella mia mente mi dico: ahhh.. profumo di mamma, ;).

Tutti abbiamo bisogno di prenderci una pausa, di tanto in tanto.

Di rilassarciliberare la mente e ritrovare la connessione più profonda con noi stessi e con ciò che ci circonda, questa esperienza la si può ritrovare in una serie di esperienze olfattive che ci riconducono esattamente allo stato d’animo che ricerchiamo, non a caso i profumi all’interno dei centri benessere richiamano l’INCENSO, associato a rinascita purificazione di se stessi, resine balsamiche, il sandalo e vetiver, l’iris. I profumi che ci ricordano l’aria pura, la campagna e la montagna, fino al profumo della pioggia la mattina presto.

Dalla continua ricerca, dalla passione e dall’amore con la quale costruiamo giorno dopo giorno la nostra linea cosmetica ci auguriamo di poter essere per voi il vostro ricordo presente e futuro di relax, fatto di una beauty routine avvolgente e preziosa come voi!

Deborah Cannas