Seleziona una pagina
L’acqua è vita

Certamente l’acqua è la base principale per favorire l’eliminazione di scorie dal nostro organismo e per migliorare il drenaggio dei liquidi.

Ma siamo sicuri di bere nel modo e nelle quantità corrette?
Molte persone sono convinte che più si beve meglio è, in realtà non è proprio così.
La corretta quantità d’acqua che va ingerita al giorno è di circa 2 Lt, non di più, perché l’eccessivo apporto d’acqua potrebbe stressare i reni e quindi affaticarli.

Inoltre è sbagliato bere l’acqua senza una regola, non dimentichiamo che dobbiamo ‘’nutrire le nostre cellule’’, non affogarle, quindi l’acqua va bevuta ogni mezz’ora circa, nel quantitativo di un bicchiere.
Cronometrare le tempistiche dell’acqua nella nostra vita ‘’frenetica” non è semplice, cerchiamo quindi di limitarci a bere dalla nostra bottiglietta piccoli sorsi ma continui, così da idratare in profondità ed efficacemente il nostro corpo.

Ogni tanto è giusto cambiare la tipologia di acqua, quindi ciclicamente sostituite la marca e non abituate l’organismo a ricevere sempre la stessa sostanza.

Tantissime volte mi trovo a parlare con persone che mi dicono: a me non piace l’acqua!
Ebbene ci sono molti modi per aggirare l’ostacolo, uno di questi è aromatizzarla: al limone, al’arancio, alla menta, alla pesca, l’importante è bere!

Tipiche conversazioni
“Si ma poi faccio pipì tutto il giorno!!”
“Io lavoro non posso scappare in bagno ogni due secondi!”
Ecco la mia risposta: “Allora inizia ad amare la tua cellulite! La tua pelle dal colorito spento, i capelli sfibrati e le unghie fragili!”

Baci a tutte!

Deborah Cannas