Seleziona una pagina
SCRUB PEELING GOMMAGE

Ciao AimGirls!

Iniziamo con il fare una bella distinzione tra tutti i tipi di esfoliazione che siamo abituati a fare e ad acquistare!

In cima alla lista abbiamo “GOMMAGE, SCRUB, PEELING” vediamo insieme le differenze:

GOMMAGE: IL GOMMAGE si compone di una sostanza cremosa o in gel abbinata a sostanze naturali, quali nocciole, avena, povere di riso.. ed è più indicato per pelli miste o grasse che necessitano senza remore di particelle più grandi che generano una maggiore esfoliazione se vogliamo definirla “ un po’ più aggressive”

SCRUB:LO SCRUB  è composto da una base cremosa un po’ più fluida in abbinamento a micro granuli un po’ più piccoli composti da Sali, frammenti minerali, semi e micro cristalli. Indicato per le pelli più sensibili che si arrossano facilmente.

PEELING: IL PEELING invece è una sostanza chimica, generata dalla miscela di acidi della frutta detti tecnicamente AHA “alfaidrossiacidi”, ad uso casalingo possono essere utilizzati in massima percentuale al 10%. Vengono spesso utilizzati con l’ausilio di un pennellino apposito, lasciando agire per il tempo necessario alla posa in base alla tipologia di peeling. Mi raccomando alcuni di essi non possono essere utilizzati in connubio con il sole, poiché risultano essere fotosensibili!

In commercio troviamo altri metodi per l’esfoliazione della pelle, prendiamo in considerazione l’utilizzo di speciali guantini esfolianti viso, che oltre ad eliminare le cellule morte ci aiutano anche nella rimozione del make-up, oppure  spugne naturali che possiamo scegliere sempre in base al nostro tipo di pelle! Che ne pensate delle spazzole rotanti?! Ottime per una pulizia delicata in assenza di make-up, utilizzando una semplice mousse sulla testina rotante si può effettuare un ottima pulizia del tessuto in modo del tutto delicato massaggiando al contempo il tessuto e aiutando l’idratazione! Insomma ne abbiamo per tutti i gusti!

In estate? Non abbiate paura di effettuare un esfoliazione, purchè adatta a voi! Anzi, eliminando le cellule morte dalla pelle vi garantirete soltanto una migliore futura abbronzatura, luminosa e uniforme!

Deborah Cannas